LO STRUMENTO EDITORIALE DI NL n.11/2018 - ALLEGATO QUINDICINALE DI DOCUMENTAZIONE, SEGNALAZIONI,
AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE

LAVORO E
RELAZIONI INDUSTRIALI

POLITICA ECONOMICA
E SOCIALE

WELFARE

TERZO SETTORE

831 - Alberto Cipriani (a cura di), Partecipazione creativa dei lavoratori alla “fabbrica intelligente”, Firenze University press, 31luglio 2018,118 pp.

 LEGGI 

835 - Delia Ferri , Fulvio Cortese (Eds.),The EU Social Market Economy and the Law Theoretical Perspectives and Practical Challenges for the EU , Routledge,New York, 20 luglio 2018, 334 pp.

 LEGGI 


838 - Peter Taylor-Gooby, Benjamin Leruth (Eds.) Attitudes, Aspirations and Welfare, Palgrave Macmillan, 2018, 317 pp.


 LEGGI 

839 - Carla Lunghi, Silvia Mazzucchelli, Ivana Pais, La sharing economy nel panorama italiano. Pratiche collaborative tra creatività, fiducia e intimità, “Studi di sociologia”, n.2, 2018, pp.95-102


 LEGGI 

832 - Sandro Antoniazzi (et al.), La partecipazione dei lavoratori. Una democrazia inedita Jaca Book, 2018, pp. 208

 LEGGI 

836 - Associazione Amici di Marco Biagi, Reinventare lo Stato. Rapporto sulle Pubbliche Amministrazioni in Italia, Edizioni Forum P.A., 2018, 150 pp.

 LEGGI 




 

840 - Joost Willem Backer, Understanding Social Enterprise in the Netherlands, University of Amsterdam, June 2018, 75 pp.

 LEGGI 



 

833 - Daniele Marini, Fuori classe. Dal movimento operaio ai lavoratori imprenditivi della Quarta rivoluzione industriale, Il Mulino, Bologna, 2018, pp.152

LEGGI 



837 - Antonella Valeriani, Il ruolo degli investitori previdenziali nello sviluppo sostenibile Opportunità strategica e dovere fiduciario, Working paper Adapt University Press, . 1 , 2018, 12 pp.

 LEGGI 




 


 



 


APPROFONDIMENTO 

LAVORO E RELAZIONI INDUSTRIALI
834 - Rosangela Lodigiani, Lavoratori e cittadini, Vita e Pensiero, Milano, 2018, pp.132


Riflessione approfondita sulla complessità della relazione tra cittadinanza e lavoro a partire da una serie di interviste condotte dall'autrice a persone nei cui percorsi personali insorgono difficoltà o si presentano cambiamenti importanti quali ad esempio un infortunio, un licenziamento improvviso, la chiusura di un’attività in proprio, ecc. La necessità di rinnovare le forme di protezione e rappresentanza del lavoro, di sperimentare e innovare le tutele sociali in dialogo con l’interesse collettivo, esaminando criticamente anche le esperienze di altri Paesi, nonché di riorientare le politiche di welfare e fiscali per costruire un sistema di tassazione che incoraggi chi genera effetti positivi sull’economia e sul lavoro Il volume ed una intervista all'autrice sul tema sono disponibili on-line:

LEGGI