NEWSLETTER APPRONFONDIMENTI

NEWSLETTER APPROFONDIMENTI n.261 del 15/09/2020

''Recovery Fund'' non si traduce in ''Albero della Cuccagna''

 

di Raffaele Morese
un-soggetto-pubblico-ad-hoc-per-gestire-le-risorse-del-ricoveri-fundNon c’è cosa più appetitosa sul mercato della politica, anche se ancora nebulosa, come il Recovery Fund. Non il referendum sul taglio dei parlamentari. Non le elezioni in 7 Regioni. Certo, si discute di questi eventi anche perchè sono tutti e due molto incerti negli esiti numerici e politici. Ma...
di Dario DiVico*
prodi-bene-il-piano-macron-da-noi-e-il-momento-di-dare-gas«Le dico subito quella che vedo come la priorità per il Nord-Est: quattro istituti per il trasferimento tecnologico, come sono i tedeschi Fraunhofer, due in Veneto e due in Emilia. Per aiutare i distretti più importanti ad affrontare le nuove sfide e dare l’esempio di un metodo giusto. Nei progetti...
di Pietro Garibaldi*
ma-al-pese-non-bastano-le-linee-guidaPiero Sraffa, uno dei più importanti economisti italiani, nel 1960 ha pubblicato «Produzione di merci a mezzo di merci», un saggio di economia fondamentale in cui ha spiegato come lo stesso tipo di merci appare sia tra i mezzi di produzione che tra i prodotti finiti. Durante la pandemia del 2020, il...
di Sergio Fabbrini*
sovranismo-sconfitto-europeismo-incertoUno sconfitto certo e un vincitore incerto. Ecco (a mio parere) l'esito del complesso processo negoziale iniziato con il Consiglio europeo del 17​-21 luglio e che proseguirà con la trattativa tra quest'ultimo e il Parlamento europeo fino al prossimo ottobre. Lo sconfitto certo è il sovranismo, il...
di Nicola Rossi e Mauro Maré*
prossima-europa-ci-vuole-una-vera-federazioneL’applauso ricevuto in Senato, il Presidente del Consiglio se lo è indubbiamente meritato. E non tanto nella sua qualità di capo del governo italiano ma soprattutto in quanto - come leader pro tempore di un importante paese membro dell'Ue - ha contribuito e non marginalmente ad un accordo che...
di Gianni Trovati*
trovatiI progetti del Recovery Plan saranno messi sotto esame sulla base di quattro parametri: la coerenza interna dell’insieme di investimenti e riforme che costruiranno il Piano, la rispondenza alle Raccomandazioni specifiche che la commissione Ue ha rivolto a Roma nel 2019 e nel 2020, la coerenza con le...
di Mauro Magatti*
e-un-occasione-per-cambiare-si-punti-sul-paese-reale«Houston, abbiamo un problema», la celebre frase usata dal comandante dell’Apollo 13 in avaria descrive perfettamente la situazione nella quale si trova il nostro Paese. Per usare le risorse finanziarie messe a disposizione dalla Unione Europea servirebbe uno Stato giusto e efficiente, in grado di...
di Salvatore Morelli e Enrico Rubolino*
come-combattere-evasione-ed-erosione-fiscaleSecondo le analisi del Ministero dell’Economia e delle Finanze, il gap fiscale – la differenza fra le entrate effettive e quelle presunte – si attesta intorno ai 110 miliardi di euro (MEF, “Relazione sull’Economia non Osservata e sull’evasione Fiscale e Contributiva”, 2017). È condivisibile, dunque,...
di Alberto Brambilla*
la-redistribuzione-della-ricchezza-in-italia-ecco-chi-paga-per-tuttiLa redistribuzione della ricchezza, una frase sempre più sulla bocca dei politici assieme ai vocaboli “diritti e disuguaglianze”: mai che capiti una citazione del sostantivo "dovere/i". E questo, anche a causa del perenne clima elettorale e della spasmodica ricerca del consenso che caratterizza tutte le...
di Paolo Iacci*
l-elefante-incatenato"Quando ero piccolo adoravo il circo, mi piacevano soprattutto gli animali. Ero attirato in particolar modo dall'elefante che, come scoprii più tardi, era l'animale preferito di tanti altri bambini. Durante lo spettacolo quel bestione faceva sfoggio di un peso, una dimensione e una forza davvero fuori...
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed