Sguardo sul rapporto tra cinema e lavoro. Anno 2002

Prosegue il nostro viaggio tra i film che nel tempo hanno rappresentato il mondo del lavoro e dell'economia. In questa trentottesima parte ci occupiamo delle pellicole dell’anno 2002.

Come sempre, prima della rassegna dei film ricordiamo quelli che sono, a nostro avviso, i principali eventi dell’anno preso in esame.

1º gennaio: nei 12 paesi facenti parte dell'Unione economica e monetaria (UEM) entrano legalmente in circolazione monete e banconote in Euro (già valuta ufficiale da tre anni). Vi è un breve periodo (di durata variabile da paese a paese) di doppia circolazione dell'Euro e delle vecchie valute nazionali.

Nel discorso sullo stato dell'Unione, il presidente George W.Bush definisce Iran, Iraq e Corea del Nord "asse del male".

Il 12 febbraio entra in vigore il protocollo ONU per la messa al bando del fenomeno degli oltre 300.000 bambini-soldato.

Il 18 febbraio per la rinuncia di molte case automobilistiche è annullata, a Torino, la 69ª edizione del Salone internazionale dell'auto.

Il 19 marzol'economista e consulente del ministero del Lavoro Marco Biagi viene assassinato a Bologna dalle Brigate Rosse.

il17 aprile al-Qāʿida rivendica in un video gli attentati dell'11 settembre alle Torri gemelle di New York.

Il 6 maggio in Birmania è liberata il premio Nobel per la pace e dissidente Aung San Suu Kyi, da 19 mesi agli arresti domiciliari.

Il 24 maggio Vladimir Putin e George W. Bush firmano al Cremlino un trattato sulla riduzione dei rispettivi armamenti nucleari strategici

Il 28 maggio al vertice Nato di Pratica di Mare (Roma) viene adottata la Dichiarazione di Roma che dà vita al "Consiglio a 20" con la Russia. L'incontro Nato-Russia segna il definitivo superamento delle alleanze uscite dalla seconda guerra mondiale.

16 luglio il Senato approva la legge Bossi-Fini sull'immigrazione.

Il 4 settembre: si conclude a Johannesburg il vertice dell'ONU sullo sviluppo sostenibile e l'adesione al Protocollo di Kyōto.

Il 18 ottobre i sindacati promuovono uno sciopero generale nazionale di 8 ore contro le modifiche all'art. 18 dello Statuto dei lavoratori.

Il 27 ottobre Inácio Lula da Silva, detto Lula, candidato del Partito dei lavoratori, è eletto Presidente del Brasile con il 61% dei voti.

Il 18 novembre il senatore Giulio Andreotti viene condannato a 24 anni di carcere al processo per l'omicidio del giornalista Mino Pecorelli. I suoi legali annunciano il ricorso in appello

Il 21 novembre al summit di Praga la NATO discute l'ammissione di sette paesi ex-comunisti: Bulgaria, Estonia, Lettonia, Lituania, Romania, Slovacchia, e Slovenia. 

Il 13 dicembre a Copenaghen viene deciso l'allargamento dell'Unione Europea a dieci nuovi paesi: Polonia, Slovenia, Ungheria, Malta, Cipro, Lettonia, Estonia, Lituania, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca. L'allargamento diverrà effettivo il 1º maggio 2004

Il 18 dicembre è approvato definitivamente dal Senato l'articolo 41 bis sul regime carcerario speciale per mafiosi e terroristi.

 Veniamo ai premi cinematografici assegnati nelle principali rassegne e festival nell’arco dell’anno 2002.

 

 

Premi Oscar 2002

Film A Beautiful Mind (Ron Howard)

Regia Ron Howard A Beautiful Mind

Attore prot. Denzel Washington Training Day

Attrice prot. Halle Berry Monster's Ball

Attore non prot. Jim Broadbent Iris

Attrice non prot. Jennifer Connelly A Beautiful Mind

Premi OSCAR ALLA CARRIERA

 

  Sidney Poitier 

  Robert Redford

 

Vincitori al Festival di Cannes 2002

Palma d'oroIl pianista (The Pianist), regia di Roman Polański (GranBretagna/Francia/Germania/Paesi Bassi/Polonia).

Grand Prix Speciale della GiuriaL'uomo senza passato (Mies vailla menneisyyttà), regia di Aki Kaurismäki (Finlandia)

 

Vincitori del Festival di Venezia 2002

 

I principali premi distribuiti furono:

Vincitori del Festival di Berlino 2002

 

La 52ª edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino si è svolta a Berlino dal 6 al 17 febbraio 2002

L'Orso d'oro è stato assegnato ex aequo al film britannico Bloody Sunday di Paul Greengrass e al film d'animazione giapponese La città incantata di Hayao Miyazaki.

L'Orso d'oro alla carriera è stato assegnato all'attrice italiana Claudia Cardinale e al regista statunitense Robert Altman.

 

Il 2002 è l’anno della moneta europea, del fallimento dell’Argentina, della rottura dei rapporti tra i 3 sindacati italiani e della crisi della Fiat. Sul tema del rapporto tra lavoro ed economia abbiamo una serie di ottimi film, tra i quali ci permettiamo di selezionarne una decina tra statunitensi ed europei.

 

 

Secretary

USA 2002REGIA: Steven Shainberg   ATTORI: Maggie Gyllenhaal, James Spader, Jeremy Davies, Patrick Bauchau, Stephen McHattie, Lesley Ann Warren.

 

Stravagante love story tra una segretaria e il legale presso cui lavora.

 

8 Mile

USA 2002

REGIA: Curtis Hanson

ATTORI: Eminem, Kim Basinger, Brittany Murphy, Mekhi Phifer, Evan Jones, Omar Benson Miller, Eugene Byrd, Xzibit.

 

Detroit, 1995. Operaio in una carrozzeria e rapper di notte con ambizioni di cantautore, Jimmy Smith detto Rabbit abita in una roulotte con una madre in depressione alcolica e una sorella. Film scritto su misura per Marshall Bruce Mathers III, in arte Eminem, idolo del pubblico giovanile americano.

 

L'uomo senza passato         Fin.-Fr.-Germ. 2002

REGIA: Aki Kaurismäki

ATTORI: Markku Peltola, Kati Outinen, Anniki Tahti, Peter van Bagh

 

Picchiato a morte e derubato al suo arrivo a Helsinki, un uomo senza nome e senza memoria fugge dall'ospedale e trova alloggio e cibo nel porto grazie alla pietà dei poveri diseredati e dell'Esercito della Salvezza. Storia di amnesia a lieto fine.

 

Magdalene

GB 2002   di Peter Mullan

ATTORI: Geraldine McEwan, Anne-Marie Duff, Nora-Jane Noone, Dorothy Duffy, Eileen Walsh

 

Irlanda. Fondati nell'Ottocento e gestiti, dall'inizio del Novecento, dalle Sorelle della Misericordia, i conventi-carceri Magdalene ospitavano prostitute e ragazze, mandate dalle famiglie e dagli orfanotrofi, per espiare i loro peccati sessuali con la preghiera, la disciplina e il lavoro di lavandaie. Leone d'oro a Venezia 2002.

 

Cose di questo mondo

GB 2002

REGIA: Michael Winterbottom

ATTORI: Jamal Udin Torabi, Enayatullah

 

Il viaggio della speranza di due cugini pakistani, il ragazzo orfano Jamal e l'adulto Enayatullah, dal campo profughi di Peshawar ai confini con l'Afghanistan, sino a Londra attraverso l'Iran, la Turchia, Trieste, Calais. Soltanto Jamal arriva vivo: quando compirà 18 anni sarà rimpatriato. Orso d'oro a Berlino 2003.

 

Piccoli affari sporchi

GB 2002

REGIA: Stephen Frears

ATTORI: Chiwetel Ejiofor, Audrey Tautou, Sergi López, Sophie Okonedo, Benedict Wong

 

Immigrato senza documenti, il nigeriano Okwe campa a Londra facendo il tassista e il portiere di notte in un sordido albergo del West London dove divide la camera con una giovane turca, pure lei braccata dall'Ufficio immigrazione. Una notte Okwe scopre il mercato degli organi umani.

 

Sweet Sixteen

GB-Germ.-Sp. 2002

REGIA: Ken Loach

ATTORI: Martin Compston, Michelle Coulter, Annamarie Fulton, William Ruane, Gary McCormack, Tom McKeek

 

Nella città costiera di Greenock, in una delle zone più depresse della Scozia (specialmente dopo il decennio neoliberista di Mrs. Thatcher), il quindicenne Liam passa dal commercio delle sigarette allo spaccio di eroina per procurarsi la somma necessaria a trovare una casa confortevole per sua madre tossicodipendente,  

Velocità massima

It. 2002

REGIA: Daniele Vicari

ATTORI: Valerio Mastandrea, Cristiano Morroni, Alessia Barela, Ivano De Matteo, Emanuela Barilozzi, Massimo Dau, Enio Girolami.

 

A 17 anni Claudio rivela un talento naturale per la meccanica e va a bottega da Stefano, proprietario di un'officina sul lido di Ostia, e appassionato alle corse notturne clandestine.

 

I banchieri di Dio - Il caso Calvi

It. 2002

REGIA: Giuseppe Ferrara

ATTORI: Omero Antonutti, Giancarlo Giannini, Rutger Hauer, Alessandro Gassman, Pamela Villoresi, Vincenzo Peluso, Alessandra Bellini, Pier Paolo Capponi, Camillo Milli

 

Gli ultimi mesi di Roberto Calvi, presidente del Banco Ambrosiano: dall'inizio del 1981, quando scoppia lo scandalo della loggia segreta massonica P2 guidata da Licio Gelli, al 17 giugno1982, quando viene trovato impiccato sotto il ponte dei “Frati Neri” a Londra

 

Forza cani

It. 2002regia Marina Spada

ATTORI: Davide Russo, Antonietta Capriglioso, Silvia Gallerano, Massimo Giovara, Enzo Paci, Lina Bernardi, Paolo Pierobon

 

Una Milano mai vista: fabbriche abbandonate, centri sociali, allucinate strade di periferia dove s'aggira, da poco inurbato, il giovane Nebbia. Distribuito solo in Vhs.