Seguici anche su Youtube

Newsletter

Progetto Migrempower. Risultati e possibili sviluppi.

L’Associazione Nuovi Lavori è stata partner del progetto MIGREMPOWER, percorsi e materiali per l’inclusione socio lavorativa di migranti e rifugiati. (1)

L’impianto del progetto, sostenuto dal Programma Erasmus Plus dell’Unione Europea, è stato illustrato in un precedente articolo.

Con la Conferenza di Roma del 18 giugno scorso,   si è conclusa la fase di elaborazione dei prodotti proponendone la verifica della trasferibilità ai vari contesti nazionali.

Quali possono essere indicati come prodotti principali? (2)

  1. Studio sulle politiche e le buone pratiche rivolte all’integrazione sociale e lavorativa dei migranti/rifugiati (Prodotto Intellettuale 1). Illustra le normative a livello europeo e dei singoli paesi coinvolti, confrontando le pratiche ritenute interessanti al fine dell’integrazione dei migranti e rifugiati.
  2. Manuale di orientamento e consulenza per l’autovalutazione delle competenze dei migranti/rifugiati (Prodotto Intellettuale 2).  Propone indicazioni per il percorso di orientamento e valutazione fornendo alcuni strumenti di supporto.
  3. Pacchetto formativo per rafforzare le competenze dei migranti/rifugiati e promuovere la loro integrazione sociale e lavorativa (Prodotto Intellettuale 3).(3)
  4. Linee guida per la pianificazione e lo svolgimento di azioni volte a promuovere l’occupabilità dei migranti/rifugiati (Prodotto Intellettuale 4). Partendo dalla necessità della conoscenza dell’ambiente giuridico specifico di ogni paese individuate le varie fasi di un processo di inserimento lavorativo indicando per ciascuna fa se obiettivi, attività da svolgere, attori coinvolti, strumenti.
  5. Infografie destinate ai migranti/rifugiati sul lavoro nero e sullo start-up. (4)

In una fase in cui il problema delle migrazioni sta mettendo in forte difficoltà il governo degli stati,  e il rapporto tra gli stessi stati, con ricadute sulla  stessa convivenza civile, acquista importanza la strategia di inclusione socio lavorativa mirata ai migranti e rifugiati. La carenza di politiche efficaci di integrazione, infatti,  concorre al mantenimento e alla diffusione delle preoccupazioni.

Il progetto ha messo a fuoco, verificando nel concreto, pur se in una casistica limitata, il percorso di integrazione attraverso le esperienze di attori sociali appartenenti a cinque paesi europei. Consegna agli attori dedicati indicazioni e strumenti operativi

Impegno dei partner ora è quello di dare sostegno alle proposte elaborate in fase di progetto attraverso varie iniziative:  la diffusione dei prodotti nei vari strumenti di comunicazione delle associazioni partner e collegate, la effettuazione di incontri con interlocutori privilegiati al fine di valutare la possibilità di procedere a percorsi progettuali formativi o di inclusione socio lavorativa di persone immigrate.

1

2 I materiali sono in via di pubblicazione, nelle lingue dei cinque paesi, nel sito di progetto www.migrempower.eu. Mettiamo a disposizione in questo articolo le traduzioni in italiano rese disponibili.

3 Non disponibile al momento che scriviamo nella versione italiana. Sono disponibili moduli e learning in https://migrempower.eu/elearning/ 

Condividi su:

Scarica PDF:

image_pdf

Altri post

Mai piu’ indifferenza

Rivolgo un saluto molto cordiale, ai Presidenti del Senato, della Camera e del Consiglio dei ministri,

Iscriviti alla newsletter

E ricevi gli aggiornamenti periodici

NEWSLETTER NUOVI LAVORI – DIRETTORE RESPONSABILE: PierLuigi Mele – COMITATO DI REDAZIONE: Maurizio BENETTI, Cecilia BRIGHI, Giuseppantonio CELA, Mario CONCLAVE, Luigi DELLE CAVE, Andrea GANDINI, Erika HANKO, Marino LIZZA, Vittorio MARTONE, Pier Luigi MELE, Raffaele MORESE, Gabriele OLINI, Antonio TURSILLI – Lucia VALENTE – Manlio VENDITTELLI – EDITORE: Associazione Nuovi Lavori – PERIODICO QUINDICINALE, registrazione del Tribunale di Roma n.228 del 16.06.2008

Iscriviti alla newsletter di nuovi lavori

E ricevi gli aggiornamenti periodici