Approfondimenti

Aldo Moro, un assassinio di sistema

Il 9 maggio a Roma, presso la Biblioteca della Camera dei Deputati, nel quarantesimo anniversario dell’assassinio di Aldo Moro, l’Associazione Socialismo e Mondoperaio presentano un  dossier pubblicato sul numero di marzo della rivista, introdotto da Claudio Petruccioli e con interventi di Gennaro A...

Leggi tutto

Ultime da NL

La ''BIBLIO''teca di NL

NUOVI LAVORI ha arricchito il suo bagaglio di attivita' con nuovo strumento editoriale: "LA BIBLIOTECA DI NUOVI LAVORI", "BiblioNL", che sarà un allegato alla NEWSLETTER. Con "BiblioNL", arricchiamo la nostra offerta con un servizio di documentazione, segnalazioni, aggiornamento e formazione di respiro europeo e internazionale ...

WeCanJob

Il portale di orientamento professionale che vuole essere la tua finestra sul mondo delle professioni e dei mestieri. Testimonianze dal mondo del lavoro e interazione con la redazione di esperti arricchiscono l’esperienza di navigazione, per fornire informazioni chiare ed aggiornate, espresse in un linguaggio semplice. Per ciascun profilo troverai informazioni sulla formazione necessaria, i contenuti tecnici, le possibilità di carriera ed il potenziale di sviluppo.  >>>

Nuovi Lavori che non siano uguali ai loro antichi omologhi

Raffaele Morese

Ogni volta che vedo un baldo giovane sfrecciare con la sua bicicletta nel tremendo traffico di Roma, con casco e zaino spesso griffato dalla “piattaforma” che lo guida verso il destinatario di turno, mi viene in mente il garzone del panettiere che, a Foggia, quando ero bambino, aspettavo con affetto...

Leggi tutto

I riders disegnano le nuove frontiere dell’economia digitale

Ferruccio Pelos

Nelle nostre città maggiori, circa 15, sono spuntati come funghi colorati dei ciclofattorini addetti al food delivery. Consegnare pizze o cibi al ritmo di 5 consegne l’ora per 5 euro lordi cadauna e macinare kilometri nel traffico delle città, con sole, pioggia o neve rappresenta un nuovo lavoro a ...

Leggi tutto

No a frettolose soluzioni legislative, meglio la contrattazione

Tiziano Treu

Il quadro presentato da Orioli sul “lavoro ai tempi di Blade Runner” è così sconvolgente che deve scuoterci tutti: deve imporci a pensare ed agire in termini nuovi con coraggio e mente aperta.  La sfida riguarda tutti quelli che hanno responsabilità per influire su questo futuro: dai decisori pubbl...

Leggi tutto

In mezzo al guado del diritto del lavoro*

Umberto Romagnoli (*)

In passato il lavoro subordinato a tempo indeterminato era considerato il modello standard, e i giudici andavano a caccia di elementi che facessero rientrare in questa categoria. Oggi non c’è più un’alternativa netta, fra subordinato e indipendente c’è un’ampia zona grigia. E la Costituzione imporre...

Leggi tutto

Anche i giudici devono tener conto che il mondo cambia

Claudio Treves (*)

Da qualche giorno sono state rese note le motivazioni con le quali il giudice di Torino ha respinto il ricorso di alcuni lavoratori di Foodora secondo i quali la loro prestazione avrebbe dovuto essere riqualificata come subordinata, con le conseguenti tutele in materia di salario, orario sicurezza e...

Leggi tutto

Legislazione e contrattazione alla sfida della Gig economy

Livia Ricciardi (*)

E’ il paradosso della Gig economy: il progresso tecnologico delle piattaforme digitali spesso alimenta i c.d. “lavoretti”. Sappiamo che non esiste un modello omogeneo di piattaforma digitale: l’obiettivo può essere la collaborazione tra pari (economia della condivisione), oppure la mera intermediaz...

Leggi tutto

La gig economy alla prova della giurisprudenza del lavoro

Lucia Valente (*)

Si chiamano platform workers e sono i lavoratori che offrono il proprio lavoro attraverso le piattaforme digitali. Finalmente, da quando la magistratura del lavoro ha dovuto affrontare questioni innovative utilizzando il vecchio strumentario lavoristico, anche in Italia si parla di tutele per coloro...

Leggi tutto

La via per uscire è già nel Job Act

Fabio Fonzo

All’indomani dalla pubblicazione della sentenza del Tribunale di Torino n.778/2018 riguardante la natura giuridica del rapporto lavorativo dei fattorini della ditta Foodora, incaricati della consegna di derrate alimentari nella città di Torino, il supplemento del Corriere della Sera del 7 maggio 201...

Leggi tutto

Caporalato digitale: le alternative possibili*

F. Martinelli, D. Chiappa, C. Chiappa, R. Tedeschi**

Oggi in Italia sono 3,5 milioni i lavoratori che fanno esperienza di lavoro atipico e discontinuo, un fenomeno che sarà sempre più amplificato dall’ingresso nella Quarta Rivoluzione Industriale. Si calcola che nei prossimi cinque anni nel nostro Paese saranno persi ben 5 milioni di posti di lavoro. ...

Leggi tutto

I riders e le cooperative del futuro

S. Bozzoni*, S. Caroli** e G. Guerini***

Pietro Ichino fa bene a valutare la vicenda Foodoracon il metro della dipendenza economica sostanziale. Anche i giudici del Tribunale di Torino fanno bene a qualificare i rider come collaboratori autonomi, liberi di lavorare o non lavorare a propria discrezione.Così come fanno bene i sindacati a chi...

Leggi tutto